ROTOMORS
GDI-1-6 2-2
Automatic platform with 6 jaws linked by 2+2 and built-in hydraulic cylinder for full

ROTOMORS
IDRO-P
Automatic indexing chuck for clamping of parts with more machining axis

ROTOMORS
SP-VL2
180°-Twin pallets exchanger system with manual and automatic pallets

Le opportunità dei pallet (IT)

Serraggio e Pallettizzazione

Da oltre 30 anni Rotomors studia e realizza sistemi di cambio pallet per torni verticali e centri di lavoro, segmento di mercato nel quale trovano spazio molti componenti del settore aeronautico particolarmente complessi.

MODULAR

MODULAR PALLET CHANGING SYSTEM VL2-C1250 FOR VTL AND MACHINING CENTERS



La produttività è un fattore chiave per il successo delle moderne officine.
L’impiego di strumenti adeguati consente di incrementare notevolmente qualità e quantità, senza rinunciare alla flessibilità operativa.

Cina e India, paesi emergenti e dalle grandi potenzialità, stanno guadagnando quote di mercato anche nei cosiddetti settori di nicchia. Come nell’aeronautica, dove si trovano ad affrontare le stesse sfide e le stesse problematiche dei concorrenti del “vecchio continente”.

L’esperienza, arricchita da un alto sviluppo tecnologico, è la risposta per raggiungere gli obiettivi richiesti sia in termini economici, sia di sicurezza per competere in settori così complessi.

VL2-C1250

VL2-C1250 SLIDING DOR



Già negli anni ‘80 Rotomors installa il primo sistema pallet per un grande tornio verticale: elevata potenza di bloccaggio e precisione di posizionamento sono le caratteristiche innovative che l’azienda manterrà nel corso degli anni, integrandole con nuove soluzioni brevettate per arrivare a precisioni di 0,01 mm per metro in circolarità, planarità e ripetibilità di posizionamento tra la macchina e posto operatore (TIR -Total Indicator Reading).

Inoltre, l’esperienza acquisita nel tempo permette a Rotomors di offrire una gamma di soluzioni “chiavi in mano” adeguate e personalizzate, così come la possibilità di integrazione di sistemi pallet esistenti.

Oggi Rotomors progetta, sviluppa e costruisce attrezzature per aziende in tutto il mondo, come Spagna, Francia,Germania, Svezia, Svizzera, India, Giappone e USA, tuttora in funzione dopo alcuni decenni di attività.

La chiave del successo

MODULAR

MODULAR SCHUTTLE PALLET CHANGING SYSTEM SH RB TC 1600 FOR VTL+MC



Da oltre 30 anni Rotomors studia e realizza sistemi di cambio pallet per torni verticali e centri di lavoro, segmento di mercato nel quale trovano spazio molti componenti del settore aeronautico particolarmente complessi.

Ricercare partner affidabili e interagire con loro è dunque fondamentale sia per le case costruttrici di torni verticali, sia per gli utilizzatori di macchine esistenti. I torni verticali di grande dimensioni, infatti, rimangono fermi durante le ore di intervento necessarie per la preparazione del pezzo da lavorare: spostamento, regolazione, collaudo e pulizia occupano molte ore durante le quali le macchine restano ferme, in attesa del successivo ciclo di lavoro alimentando i costi passivi.

Al contrario, una macchina alimentata da un sistema pallet incrementa le ore di lavoro del mandrino, poiché è possibile eseguire una serie di interventi su pallet fuori macchina per tutto il tempo necessario senza vincolare la produzione.

Più qualità e produttività

MODULAR

MODULAR SCHUTTLE PALLET



Scegliendo la pallettizzazione Rotomors, un’azienda del settore areonautico è andata incontro a una serie di vantaggi di rilievo. Innanzitutto una superiore rigidità dovuta al sistema di innesto tra porta-pallet e pallet, oltre a una maggiore precisione ottenuta con piani di appoggio inclinati, registrabili e autoallineanti, posizionati ortogonalmente nella estrema periferia del porta-pallet e dei pallet, tali da consentire i medesimi vantaggi di una grande corona Hirth. Inoltre, permettono l’integrazione su pallettizzazioni esistenti a norme Din, componibili in molteplici configurazioni e su gamme di diametri da 400 a 3.000 mm, automatici e manuali, a 2, 3, 4, 6 e
12 griffe.

180°

180° SYSTEM TB+2TC





Il tutto con il collaudo e la registrazione iniziale su macchina di controllo tridimensionale a controllo numerico. Si tratta non solo di vantaggi legati alla precisione e alla produttività, quantificabile comunque in un +50% rispetto alle soluzioni tradizionali, ma anche della possibilità di operare su turni non presidiati aumentando ulteriormente le ore operative delle macchine utensili.

Soluzioni intelligenti

Sui torni verticali e sui centri di lavoro le stazioni Rotomors RTB+TC permettono di smistare pallet con impianto di trasferimento “TC” a doppia catena a comando idraulico ed elettrico con gancio fisso o a riarmo automatico, mentre le stazioni rotanti di controllo RB+MPH con porta-pallet possono ricevere pallet manuali o automatici.

La presenza dei porta-pallet replica le condizioni che si verificano in macchina, quali forze di staffaggio, precisione di concentricità e planarità, garantendo i presupposti ideali per un corretto controllo dimensionale.

Le stazioni fisse Rotomors FB per deposito pallet o per carico-scarico pezzi possono gestire pallet manuali FB o automatici FB-S.

Grazie a queste soluzioni, l’operatore può procedere al controllo della lavorazione, al riattrezzamento tra le varie fasi di lavorazione e alla pulizia.

 

 

Company associated with
UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE

Rotomors SpA - via A. Maserati 62/64, gia' via San Paolo - 10095 Grugliasco (TO) - Italia
Tel. (+39) +39 011 785757 - Fax (+39) +39 011 789238 - P.I./C.F./R.I. 00471450015